Artejanat Val Badia: la nuova forza dell’artigianato ladino

L’artigianato è da sempre un importante settore economico della Val Badia ed è strettamente legato alla cultura e alla tradizione ladina. Falegnami, carpentieri, pittori, tessitori e molte altre professioni artigiane hanno raggiunto altissimi livelli tecnici e artistici. Il progetto Artejanat Val Badia (AVB) nasce per promuovere e valorizzare il patrimonio della cultura artigiana ladina.

La strategia ideale per consolidare questo obiettivo è stata la creazione di una rete flessibile di collaborazioni tra le imprese artigianali del territorio. Dopo una fase iniziale di recruiting delle aziende, Artejanat Val Badia ha sviluppato una solida rete d’imprese artigiane, indipendenti ma interconnesse. Il progetto promuove l’evoluzione competitiva degli associati, sviluppando nuove idee e favorendo la formazione in vari campi. Grazie all’“intelligenza di rete”, e cioè alla condivisione di competenze e specializzazioni, la produzione raggiunge livelli di qualità sempre maggiori, aumentando la capacità di affrontare un mercato sempre più globalizzato.

Per esaltare questo concetto di qualità si è creato un “quality brand”, un marchio che AVB racconta in campagne pubblicitarie, con il guerrilla e l’influencer marketing oppure attraverso temporary shops, fiere e manifestazioni. I social network, un sito web e newsletter informative completano la mirata strategia di comunicazione, che contribuirà a stimolare, informare, coinvolgere, stupire e mantener vivo il grande patrimonio artigiano e culturale ladino.